Accademia Albertina di Belle Arti di Torino

Stampa questa pagina

storia delle arti applicate

Informazioni aggiuntive

  • Titolo: storia delle arti applicate
  • Codice: biennio e triennio
  • Piano/i di studio: Pittura,Scultura,Decorazione,Grafica,Scenografia,Nuove_tecnologie,Progettazione_artistica_impresa,comunicazione_patrimonio_artistico,Didattica_arte,Conservazione_resaturo,Corso_libero_nudo
  • Descrizione:

    TITOLO: DEPERO E LA PUBBLICITA’
    LA STORIA DI UN ARTISTA E LA NASCITA DEL MONDO MODERNO

    “L’arte dell'avvenire sarà potentemente pubblicitaria” aveva detto Fortunato Depero (Fondo, 30 marzo 1892 – Rovereto, 29 novembre 1960), fantasioso inventore di storiche réclame: da Campari a Vanity Fair, da Vogue al liquore Strega alla magnesia San Pellegrino. Nella “casa del mago”, così chiamava il suo studio-laboratorio, Depero (con l’instancabile aiuto della sua amata Rosetta) ha dato vita alla grammatica visiva di quella che oggi è la forma più florida e moderna di comunicazione: la pubblicità.
    Il corso ripercorre tutta la ricerca artistica del maestro trentino per poi soffermarsi sull’analisi delle storia della pubblicità e delle sue più importanti campagne dalla fine dell’Ottocento (Toulouse-Lautrec), alla Pop Art fino al Carosello, prendendo in considerazione manifesti, confezioni e autori per analizzarli dal punto di vista dell’arte e dell’estetica, oltre che della comunicazione.
    Inoltre, il corso approfondirà il mondo degli arazzi di Depero e di altri artisti del Novecento che si sono cimentati con questa tecnica.

    Per gli studenti del biennio il programma prevede degli approfondimenti sugli argomenti trattati nel triennio. Inoltre, gli studenti del biennio dovranno preparare una tesina su uno storico marchio pubblicitario degli anni cinquanta-sessanta scegliendo ad esempio tra:

    Marlboro
    Colgate
    Gancia
    Gilette
    Martini
    Cibalgina
    Olio Sasso
    Simmenthal
    Knor
    Vespa
    Bialetti
    Cynar
    Ramazzotti
    Perugina
    Cinzano
    Motta
    Nivea
    Barilla
    Plasmon
    Michelin
    Pavesi
    Tassoni
    Liebig
    Locatelli

     

  • Bibliografia:

    - Indispensabili gli appunti delle lezioni
    - Una biografia su Depero di quelle economiche che si trovano in commercio (no art e dossier).
    - Pubblicità, catalogo della mostra, Magnani Rocca, Silvana Editoriale, Milano 2017

    Ulteriore bibliografia verrà segnalata durante il corso.

  • Orari:

    triennio: mercoledì dalle 10.00 alle 12.00 a Camera
    biennio: giovedì dalle 10.00 alle 12.00 a Camera

  • Docente: Giudici Lorella
  • E-mail di riferimento: lorella.giudici#accademialbertina.torino.it

Contatti

Accademia Albertina di Belle Arti

via Accademia Albertina 6 10123 - Torino

Tel. 011.88.90.20

Fax. 011.812.56.88

PEO:protocollo@accademialbertina.torino.it

PEC: accademia.torino@pec.it

© 2012 -2017 Accademia Albertina di Belle Arti