Accademia Albertina di Belle Arti di Torino

Home

Accademia Albertina di Belle Arti di Torino

Alto contrasto

Elisa full members
Ti trovi qui:Home > Albertina Press > De Arte Gymnastica. Esercizio fisico, gioco, immagine

De Arte Gymnastica. Esercizio fisico, gioco, immagine

Titolo

De Arte Gymnastica. Esercizio fisico, gioco, immagine

A cura di

Alessandra Castellani Torta e Maria Teresa Roberto

Testi di

Fiorenzo Alfieri, Salvo Bitonti, Alessandra Castellani Torta, Stefano Gallo, Maria Teresa Roberto, Zanellati Enrico

Progetto grafico di

Stefano W. Pasquini

Fotografie di

Cristina Leoncini, Fabio Amerio

Revisione testi

Laura Valle

Prezzo

Euro 13,00

Dati

2015, 96 p., brossura

Editore

Albertina Press

ISBN

NO

DESCRIZIONE

In occasione di Torino Capitale Europea dello Sport 2015, l’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino ha organizzato una mostra intitolata De Arte Gymnastica. Esercizio fisico, gioco, immagine. Il titolo è ispirato al trattato del medico Girolamo Mercuriale (1530-1606), in cui l’esercizio fisico viene analizzato come azione e in relazione ai benefici per la salute.

Dipinti, codici e incisioni sei e settecenteschi, provenienti da musei e collezioni private, illustrano la presenza a corte e sul territorio di giochi ed esercizi che sono all’origine delle discipline sportive moderne: jeu de paume o pallacorda, pallone, calcio, birilli, slitta. Il punto di partenza del percorso è un dipinto poco noto della Pinacoteca Albertina attribuito a Isidoro Bianchi (1581-1662), nel quale tre putti alati giocano al tiro alla fune, omaggio sia alla dinastia sabauda sia al sentimento di concordia generato dall’azione ludica.

A questo percorso storico ha fatto da contrappunto la presenza di fotografie e video di artisti contemporanei, che analizzano lo sport come esperienza del limite, e quindi come possibile metafora della ricerca artistica, oppure come situazione in cui si concentrano contraddizioni e proiezioni simboliche che attraversano la società contemporanea.



La mia accademia